Hinowa presenta le nuove piattaforme LightLift MK2

Agenzia "Comunico"
Aggiungi ai miei preferiti MyDirectIndustry

Più sicurezza e prestazioni con le nuove versioni delle LightLift 17.75 e 20.10, entrambe in configurazione Performance IIIS.

Compatte, potenti e versatili, le piattaforme aeree cingolate Hinowa sono da sempre sinonimo di affidabilità e sicurezza. Le nuove versioni dei modelli LightLift, disponibili con diverse capacità operative, riaffermano il primato del marchio in quest’ambito.

Infatti, Hinowa ha appena lanciato le versioni MK2 dei modelli LightLift 17.75 Performance IIIS e LightLift 20.10 Performance IIIS. Tra le novità introdotte spiccano il sistema di accensione semplificato con chiave unica e un cesto di nuova concezione con inedito alloggiamento telecomando in materiale composito. Il telecomando, nella versione Performance IIIS, consente agli operatori di effettuare con semplicità e disinvoltura le operazioni di auto stabilizzazione, movimentazione bracci e traslazione. Il display, con un sistema icone semplici e intuitive, mostra all’operatore le informazioni utili.

Praticità non solo di comando, ma anche di movimentazione e gestione: il cesto dotato di ruote, per esempio, consente una più agevole movimentazione dello stesso quando smontato. Tra gli optional introdotti dalla nuova versione c’è anche il sistema anti-entrapment, un dispositivo di protezione aggiuntiva per l’operatore, che consente di lavorare in qualunque condizione in totale sicurezza. Il cesto montato su ruote e il dispositivo anti-entrapment sono disponibili anche sui modelli LightLift 15.70 Performance IIIS e LightlLift 26.14 Performance IIIS.

Importanti anche le novità in tema di costi di possesso e manutenzione: la nuova cella di carico, infatti, può essere sostituita senza necessità di eseguire una taratura con pesi calibrati. Sia per il mercato del noleggio, sia per i clienti che acquistano i nuovi modelli LightLift per impiego quotidiano in cantiere, questo si traduce in una più semplice gestione del ciclo di vita del prodotto, in minori oneri di esercizio e, più in generale, in una riduzione del “total cost of ownership”.

L’offerta Hinowa si contraddistingue per qualità e potenza della componentistica. La nuova batteria AGM con mantenitore di carica sfrutta la tecnologia start&stop che alimenta il motore solo quando c’è un movimento effettivo, consentendo un notevole risparmio energetico. La versione MK2 introduce anche una nuova opzione di equipaggiamento per il modello LightLift 17.75 Performance IIIS: il motore a benzina Honda iGX390 con pompa da 3,15 cc garantisce la massima efficienza ed affidabilità. Completano il quadro un nuovo carica batteria, ancora più potente, e le luci di stabilizzazione al LED che assicurano un basso consumo.

Dal punto di vista delle strutture articolate, anche nelle nuove LightLift si riscontra il livello di qualità tecnica che tutti i clienti Hinowa si aspettano dalla Casa italiana: le parti in acciaio alto-resistenziale garantiscono un’eccezionale stabilità in fase di utilizzo, mentre il sistema a pantografo e l’impianto idraulico (dotato, quest’ultimo, di una componentistica di ultima generazione) consentono una movimentazione delle parti aeree più rapida e precisa che permette agli operatori di lavorare con precisione e fluidità mai raggiunte prima.

Dal punto di vista delle power unit, oltre ai motori endotermici, le nuove LightLift sono anche disponibili con il sistema elettrico 110-220 volt da 4,8 (per la LL17.75) e 7,2 (per la LL20.10) chilowatt/ora a emissioni zero alimentato dal pacco batterie agli ioni di litio, che garantisce livelli di prestazione ineguagliati in termini di silenziosità, impatto ambientale e autonomia. Hinowa è dal 2008 un pioniere nell’utilizzo di pacchi batteria con tecnologia al litio sulle piattaforme aeree, avendo proposto questo tipo di soluzioni da molto tempo prima che questa tecnologia diventasse così diffusa sul mercato.

Dante Fracca, presidente di Hinowa, a margine della presentazione alla rete commerciale dell’azienda ha dichiarato: “Le nuove LightLift completano la ridefinizione della gamma di piattaforme Hinowa anche nelle classi di prodotto superiori. Il lavoro di sviluppo sul prodotto si è concentrato sulle prestazioni e sull’ottimizzazione della gestione per noleggiatori e utilizzatori finali. Siamo sicuri che le nuove MK2 incontreranno un grande riscontro di pubblico e di critica”.

Le nuove LightLift MK2 sono già ordinabili fin da ora.

Hinowa presenta le nuove piattaforme LightLift MK2

Altri trend associati

Ricerche associate