SCOPRI LE SOLUZIONI DEPURECO PER LA STAMPA 3D ADDITIVA

Depureco Industrial Vacuums
Aggiungi ai preferiti

-

Nel mondo dell'additive manufacturing, vengono manipolate polveri potenzialmente esplosive ad alta facilità di innesco. Sono tendenzialmente polveri metalliche conduttive come titanio, alluminio, cobalto-cromo ed altre leghe. Per poter aspirare in sicurezza questo materiale, Depureco ha progettato un sistema di abbattimento con liquido inerte che permette di poter lavorare in totale sicurezza. Il materiale aspirato entra in contatto con il liquido inerte evitando ogni qual forma di potenziale scintilla derivante da carica elettrostatica o attrito. In più vi è un filtro di sicurezza a fermare improbabili particelle di polvere che andrebbero verso la turbina. Il materiale utilizzato è acciaio inox AISI 304 per garantire la massima conducibilità elettrica. Esistono poi soluzioni per aspirare polveri fini, a base di materiale plastico.

Il materiale aspirato è facilmente recuperabile per essere riutilizzato. Le soffianti a canale laterale utilizzate da Depureco sono certificate ATEX dal costruttore della soffiante, i filtri utilizzati sono antistatici in categoria M (efficienza di filtrazione fino a 1 micron) implementabili con filtri assoluti H14 (efficienza di filtrazione fino a 99,995 % di 0,18 micron).

Depureco dispone anche la possibilità di eseguire impianti centralizzati ad-hoc per laboratori e reparti produttivi, eliminando così la presenza di aspiratori industriali mobili e centralizzando la raccolta del materiale in un unico punto, volendo anche al di fuori della zona di produzione.

Tutte le soluzioni Depureco Industrial Vacuums per l'Additive Manufacturing sono garantite fino a 3 anni.

SCOPRI LE SOLUZIONI DEPURECO PER LA STAMPA 3D ADDITIVA

Altri trend associati

Ricerche correlate